Seminario Esperienziale di Etnopsicoanalisi

Il 17 Ottobre, presso la sede di Bologna dell’Istituto Erich Fromm, il Dott. Davide D’Ambrosio terra il Seminario Esperienziale di Etnopsicoanalisi.

Il seminario sara suddiviso in due parti:

Prima parte: verranno illustrate le basi storiche e le maggiori ricerche che hanno portato allo sviluppo dell’etnopsicoanalisi/etnopsichiatria; dall’analisi sociopolitica di Freud al nuovo approccio alla cura psicoanalitica nelle opere di F. Fanon, E. De Martino, G. Devereux, T. Nathan. Un’attenzione particolare sara rivolta al pensiero di Devereux che definisce l’etnopsichiatria come “un’epistemologia dell’interdisciplinarita” dove i saperi chiamati a interagire devono operare una “preliminare ridefinizione del proprio oggetto di studio: la malattia mentale, la norma, l’identita, l’adattamento, il sacro”.

Seconda parte: sara rivolta specificamente agli aspetti clinici e a come il migrante affronta e protegge il proprio diritto ad esistere ed essere riconosciuto, tra le maglie ingabbianti delle istituzioni di accoglienza. La rigidita istituzionale europea, la burocratizzazione dei corpi, le politiche di controllo dei sans papier, i diversi contesti di cura e le diverse modalita di accoglienza del territorio.

L’evento e aperto a Medici e Psicologi, studenti di Medicina e Psicologia.
Orario: dalle 9:30 alle 16:30 (con un break previsto dalle 13:00 alle 13:30)
Il Seminario e gratuito.
Per tutelare la salute di tutti i partecipanti nel rispetto delle norme anti-Covid, chiediamo di segnalare anticipatamente la propria presenza contattando l’Istituto tramite telefono o e-mail.

Il Dottor Davide D’Ambrosio – psicologo, psicoterapeuta – lavora come psicologo nell’area migranti della Cooperativa Sociale “Rifornimento in Volo” di Roma, per la presa in carico di adolescenti migranti di seconda generazione. Nella medesima cooperativa, in qualita di etnopsicoterapeuta, fa parte dell’equipe multidisciplinare e interistituzionale per la realizzazione del progetto “Arcipelago Metropolitano”, rivolto a famiglie e minori migranti a rischio marginalita. Lavora come psicologo presso il Servizio Residenziale Protetto “Progetto Kairos” del comune di Roma, rivolto a Richiedenti Asilo e Rifugiati Politici con disagio mentale. Ha svolto attivita di docenza presso l’International Institute for Psychoanalytic Research and Training of Health (I.I.P.T.H.P.) e ha collaborato alla scrittura di “An Interdisciplinary Study if Cults”, Lexington Books, 2017.