Un viaggio all’inferno: l’analisi reciproca fra Sándor Ferenczi ed Elizabeth Severn

Seminario a cura del Dr. Gianni Guasto

5 aprile 2014 h. 9.00 -15.30

presso Istituto Erich Fromm Bologna

Ingresso gratuito per gli allievi, i soci e gli psicoanalisti dell’istituto.

Info: istitutoerichfromm@gmail.com

Chi è Gianni Guasto?

Medico psichiatra di formazione psicoanalitica, Gianni Guasto ha lavorato per oltre venticinque anni in consultori pubblici dedicati allo sviluppo infantile e alle dinamiche familiari.

Si è occupato di relazioni traumatiche delle più svariate tipologie. Dall’osservazione dell’influenza degli stati deliranti dei genitori sullo psichismo infantile, allo sviluppo di bambini oggetto di malaccudimento, di violenza psicologica, fisica e sessuale. Inoltre si è occupato di donne adulte vittime di violenza di genere.
Pratica privatamente la psicoanalisi con particolare attenzione per gli stati post traumatici e per gli stili di relazione analitica di marca bipersonalista.

L’attenzione alle problematiche dell’infanzia danneggiata lo hanno portato a muoversi da un’iniziale formazione orientata in senso kleiniano allo studio della applicazioni possibili del pensiero di Sándor Ferenczi, di cui ha studiato le opere e la peculiare vicenda esistenziale.